Bonifica e disinfestazione delle cimici da letto

Negli anni ’50 le case degli italiani erano invase dalle cimici da letto, piccoli insetti infestanti, quasi invisibili ad occhio umano.

In seguito grazie alla bonifica e disinfestazione oltre ai miglioramenti igienici, la loro presenza diminuì notevolmente.

Negli ultimi anni però, la cimice da letto, è tornata ad abitare le nostre camere prepotentemente.

Il loro incremento, si pensa, possa essere stato facilitato dall’aumento dei viaggi, spostamenti internazionali, durante i quali le cimici o le uova, sono state trasportate nei vestiti, valige, accessori.

Cosa sono le cimici da letto e quando procedere alla bonifica e disinfestazione

Cimix lectularius, questo il suo nome scientifico, appartiene all’ordine degli Eterotteri e alla famiglia delle Cimidacee.

Si tratta di un parassita che abita le camere da letto (da cui il nome), in particolare i materassi, ma anche cassetti, armadi ovunque vi sia abbigliamento in genere, inoltre si nascondono nelle crepe nei muri, fessure nel legno ed ovunque trovino riparo durante il giorno.

cimici-letto

Le cimici da letto o da materasso sono ematofaghe, ciò significa che amano nutrirsi di sangue umano, escono allo scoperto di notte attirate dal calore del corpo che attaccano durante il sonno in piena libertà.

Questa loro particolarità le rende dannose in quanto possono provocare fastidiose papule, arrossamenti, punture pruriginose in tutto il corpo oltre ad essere un tramite per gli agenti patogeni, che ci trasmettono attraverso le loro punture.

Bisogna quindi fare attenzione agli eventuali segni sulla pelle e prurito anomalo che compaiono al mattino e non erano presenti la sera prima.
In questi casi è bene non attendere oltre e procedere alla bonifica e disinfestazione delle cimici da letto immediatamente.

Come effettuare la bonifica e la disinfestazione delle cimici da letto.

Mantenere la stanza da letto pulita e cambiare spesso le lenzuola avendo cura di pulire anche il materasso da polvere, utilizzando aspirapolvere e vapore.

Se questo non bastasse si rende necessaria una bonifica degli ambienti e una disinfestazione profonda delle cimici da letto effettuata da professionisti del settore senza attendere oltre in quanto questi parassiti si sviluppano molto velocemente.

La deposizione delle uova avviene ogni giorno ad un numero di 4-5 alla volta e si schiudono ogni 10 giorni, se il problema viene sottovalutato può rivelarsi difficoltoso debellarlo in seguito.

Prodotti per la bonifica e disinfestazione delle cimici da letto

In commercio si possono trovare prodotti per la bonifica degli ambienti e la disinfestazione delle cimici da letto ma che sono altamente tossici per le persone e gli animali, e nella maggior parte dei casi si rivelano inefficaci a lungo termine.

La cosa migliore in caso di accertata o sospetta infestazione da cimici da letto , è richiedere l’intervento di professionisti.

Questi interverranno immediatamente effettuando un sopralluogo per rilevare l’effettiva presenza dei parassiti e stabilire l’entità della colonia che si è sviluppata in loco, oltre ad analizzare ogni infratto in cui si possono nascondere.

Stabilito questo, procederanno ad una disinfestazione delle cimici da letto con prodotti e metodologie professionali ad alto livello senza provocare danni a cose, persone ed animali, rendendo sicuro e sanificato l’ambiente notturno di adulti e bambini.

Suggerito da: Disinfestazione cimici da letto Hampton Tecnico Sanitaria