La rivalutazione della cartomanzia

Verso la fine dell’Ottocento alcuni studiosi cominciare a pensare che queste tipologie di divinazione fossero un essere esoterico, capace di evocare il male o per meglio dire un mezzo del diavolo per entrare nella vita dell’uomo e corromperlo al peccato . Proprio per questo in quel periodo moltissime donne che praticavano la cartomanzia furono arrestate e condannate a morte per stregoneria, una pratica che sembrava essere rinata anche dopo il Medioevo. Lo sviluppo della cartomanzia si basa su un principio principale dell’alchimia che enuncia la frase come sopra così sotto. Per sopra è inteso l’universo che ci circonda mentre per il sotto è la realtà in cui viviamo; in tal modo la cartomanzia vuole indicare che le stelle e la divinazione può aiutare a comprendere quello che succede nella realtà fisica poiché l’universo circostante è specchio di ciò che accade nella vita di ogni giorno. Interpretazione delle carte si basa soprattutto su simboli particolari e sulla allegoria della figura che è rappresentata su ogni carta.

Su esotericus.it trovi tutto quello che c’è da sapere per quanto concerne cartomanzia e cartomanti.

Inoltre particolare importanza assume la posizione che la carta assume durante l’atto di divinazione: e se impasti aiuta a comprendere se il problema che affligge la persona sottoposta la divinazione Papà del passato oppure dovrà arrivare nel futuro. Consultare le carte, quindi, vuol dire sia aiutare una persona a risolvere un dubbio che è saliva nel passato sia riuscire a capire cosa potrebbe succedere in un eventuale futuro. Esistono diverse tipologie di maschi la divinazione che possono essere sia le banali carte da gioco sia le Sibille, non solo italiane ma anche parigine e zigane , cioè tedesche . Con il passare del tempo, arrivata oggi la cartomanzia assume un ruolo molto più particolare poiché quest’arte è basata sullo scioglimento dei dubbi e non più sulla predizione del futuro. Naturalmente, però, questa particolare arte divinatoria non è accettata da tutti poiché è strano pensare di riuscire a comprendere ciò che accadrà nel futuro. La diffidenza è portata anche al fatto che è molto facile trovare dei ciarlatani piuttosto che degli studiosi della materia seri e professionali virgola che non si improvvisano cartomanti solo a scopo di lucro. Nonostante ciò alcune delle predizioni della cartomanzia risultano reali ed è proprio questo alone di mistero che rende la cartomanzia una delle arti divinatorie più affascinanti che esistano.